Metti una notte alle Saline… in canoa al chiaro di luna!

Clicca sull'immagine per vedere altre foto
Clicca sull’immagine per vedere altre foto

Cari Cormorani, il nostro Davide Coveri sta organizzando per Venerdì 3 Luglio la meravigliosa e suggestiva “gita in canoa al chiaro di luna” con relativo “bagno salato” presso le Saline di Cervia. Un’esperienza indimenticabile che consigliamo vivamente a tutti quelli che non l’hanno mai provata!
Di seguito la mail con l’invito di Davide.

“Molti sapranno già di cosa si tratta, ma aggiungiamo qualche info per chi ancora non ha mai partecipato…
Possono partecipare persone di ogni età e non necessariamente esperte di canoa ed è un’esperienza inconsueta, avventurosa e fuori dal comune.
Il ritrovo e l’imbarco sono presso il Club Canoa Kayak di Cervia situato in Via Jelenia Gora nr°14 (la strada che costeggia il canale che sfocia all’inizio di Milano Marittima venendo dal Savio), a fianco della “Casa delle Farfalle” (mappa).
Sul posto c’è la possibilità di cambiarsi al chiuso sia alla partenza che all’arrivo e dallo stesso luogo ci si imbarca in canoe in “plastica” molto robuste da 2 o 3 posti in cui ci si siede completamente “allo scoperto” (quindi il sedere è facilmente “a bagno”) e si percorre il canale a ritroso verso l’interno…per circa 2Km. Il percorso è reso un pò avventuroso dai diversi passaggi bassissimi sotto i ponti delle strade che attraversano il canale e dal paesaggio assolutamente suggestivo e illuminato dalla luna.
Assolutamente imperdibile è il bagno “salato” che si fa una volta raggiunta la meta…..la sensazione di “ultragalleggiamento” che provoca l’alta concentrazione di sale assieme alla buona temperatura trattenuta dall’acqua bassa durante il giorno, renderà questo “bagno” indimenticabile!!!
Al termine si rientra alla “base” dove c’è la possibilità di fare una doccia (calda per i più rapidi).
Possono partecipare tutti, bambini compresi, a patto di avere un pò di spirito per “sperimentare” un’esperienza un pò originale e di portare abiti “alla buona” (la profondità dell’acqua è quasi sempre meno di 70 cm/1 metro).
Le uniche raccomandazioni sono di indossare in canoa possibilmente un corpetto tipo sub (che protegge anche dal fresco) e scarpette di tela o sandali ma con ottime fibbie perchè lungo il percorso si incontra facilmente fanghiglia quando si è sul bordo del canale.
Considerate che, o dopo il bagno, o dopo le varie peripezie lungo il percorso che inevitabilmente ci faranno bagnare, al ritorno si percepisce una temperatura decisamente più bassa; per cui, chi volesse indossare solo una maglietta e calzoncini o costume (va benissimo anche così anche perchè un corpetto non tutti ce l’hanno), sarebbe meglio si portasse dietro in un sacchetto impermeabile (basta anche un sacchetto di plastica annodato), un cambio asciutto o una felpina leggera.

Dimenticavo di dirvi che il ritrovo è al Club Canoa alle 21.15 con ritorno verso le 23.30 circa e la quota è di 18 euro a persona. I posti a disposizione prenotati sono circa 15, aspetto vostre adesioni o ulteriore richiesta info per mail, sms o cellulare a questi recapiti entro l’1 Luglio.

Davide Coveri
Mail: coverid@tin.it
Cell: 340 7869434″

Condividi questo articolo!

Lascia un commento