Un Longimanus in mezzo ai cormorani

Squalo Longimanus a Wadi Gimal
Clicca sull'immagine per vedere la gallery

Jacques Cousteau ha descritto lo Squalo Carcharhinus Longimanus come “il più pericoloso tra tutti gli squali”; la scorsa settimana noi abbiamo “nuotato” insieme a lui per 10 memorabili minuti su un reef del parco nazionale di Wadi Gimal nel sud del Mar Rosso (Egitto).

Noi sappiamo solo che il numero di squali longimanus è in brusco calo, in quanto le loro pinne sono molto ricercate come ingrediente principale della famosa zuppa di pinne di squalo; del resto potete valutare voi dalle immagini se il ragazzo era pericoloso o meno… certamente era magnifico!

ps. nessuna delle foto che potete vedere è stata fatta con l'uso dello zoom

Condividi questo articolo!